Ricorso alla Corte Costituzionale contro la fiducia sulla legge elettorale

Questa mattina, è stato depositato in Corte Costituzionale un ricorso, firmato dal sottoscritto assieme ad altri deputati, contro l’#Italicum, la stessa legge elettorale che già è stata dichiarata parzialmente incostituzionale e trasformata nell’attuale “consultellum”.

Il nuovo ricorso riguarda un conflitto di attribuzione: la nostra costituzione, infatti, prevede all’art. 72 che i disegni di legge in materia elettorale devono essere approvati con procedura normale. Peccato che con l’apposizione della questione di fiducia, la procedura diventa speciale, proprio come avvenuta con la legge elettorale che questa settimana inizierà la discussione in Senato, così detta #Rosatellum 2.0.

Proprio per questo, mercoledì 25 ottobre è prevista una manifestazione davanti al Senato contro l’ennesima legge elettorale incostituzionale. È argomento ostico ma legato a tanti aspetti della vita di noi cittadini, PARTECIPATE!

Passaparola! Condividi questo post:Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.